fbpx
Location

Our Spot

Siamo situati nel Parco Naturale di Tuscania, sulla cima di una verde collinetta, con una cascata naturale e la vista di uno splendido panorama.

Il percorso del festival segue la rotta delle antiche querce e della ricca vegetazione, per poter sfruttare l’ombra naturale, e ammirare la bellezza della flora locale.

A 2 minuti di cammino dal fulcro del festival, una magnifica cascata fluisce in un piccolo fiume, dove possiamo andare a rinfrescarci o fare visita quando abbiamo voglia di un momento di pace e silenzio.

Nelle edizioni passate alcuni amanti di musica tribale, hanno individuato questo come il posto perfetto per sessioni di musico-terapia.. ed è stato semplicemente magico!

Tutto intorno a noi si apre un’ampia zona forestale, dandoci occasione per lunghe passeggiate e respirare a pieni polmoni.

Come arrivare

Indirizzo: Agriturismo Poggio Colone, SP Vetrallese Km 15,400, 01017, Tuscania, (VT)

Coordinate GPS: 42.3910423,11.9029302

In Auto

Diverse le strade percorribili.
Tuscania è la cittadina più vicina all’evento, e la principale grande città è Viterbo.
Da Viterbo alla location solo solamente 30 minuti di macchina.

Raggiungerci sarà molto semplice, le strade sono solamente due:

  • venendo da Viterbo: seguire indicazioni per Tuscania.
  • venendo da Tuscania centro: seguire indicazioni per Vetralla.

In Autobus

La rotta del bus è:

  • VITERBO – Tuscania – Festival
  • CIVITAVECCHIA – Tuscania – Festival.

Tutti i bus arrivano a Tuscania.
Una volta a Tuscania, ci saranno shuttle-bus per il festival.
(I bus passano ogni 40 minuti c.ca. L’ultima corsa è alle 18:00)

In Treno

Le tre possibili stazioni dei treni per arrivare al festival sono:

  • VITERBO: (a 30 min dalla location)
  • CIVITAVECCHIA: (40 min)
  • VETRALLA: (20 min)

VITERBO e CIVITAVECCHIA sono le stazioni raccomandate, perché da qui è più semplice trovare bus di connessione con Tuscania.

In Aereo

da ROMA: L’AEROPORTO di FIUMICINO si trova a soli 60/70 minuti di macchina, 116 km.

Usciti dall’Aeroporto, seguire direzioni per Civitavecchia.
Da Civitavecchia continuare verso Montalto di Castro.
Montalto di Castro – Tuscania.

Una volta raggiunta Tuscania, prendere SP Vetrallese, e dopo 4km sul lato destro della strada, troverete la location di 7 Chakras.

Dintorni

Siamo contornati da uno splendido paesaggio, nel mezzo di borghi antichi e coste magnifiche.

Qui una lista dei posti che potrete visitare nei dintorni di 7 Chakras:

PAESI

TUSCANIA
4km (dal festival)
Antica città etrusca, le sue mura hanno più di 4000 anni, e il centro della cittadina mostra ancora tutti i suoi edifici originari: castelli, cattedrale, e affascinanti case di pietra.
Visitare il pittoresco borgo di Tuscania, sarà come viaggiare indietro nel tempo, gustando nel frattempo cibi e ricette della tradizione locale.

TERME

L’area in cui si svolge 7 Chakras Festival 2019 è un luogo dalle grandi risorse minerarie. Questa conformazione ha permesso sin dall’antichità, di usufruire della bellezza delle terme naturali.

Cosa c’è di meglio di Acqua calda dalle  proprietà curative che sgorga in cascatelle e piscine?

Le Principali Terme che vi consigliamo di visitare prima e dopo il festival sono:

MARE

In meno di 30 minuti di macchina (30 km) possiamo raggiungere il mare, e dalla prima spiaggia che incontriamo, inizia una delle coste più belle d’Italia.

costa dell’Argentario
ad 1 ora di guida (60-70 km)
Uno spettacolare panorama della regione Maremma, la sua costa è caratterizzata da acque cristalline e fitta macchia mediterranea, e presenta paesaggi e vedute da togliere il fiato. A 80 minuti, arriviamo a Cala del gesso. Un’insenatura di rocce e ciottoli levigati, un fondale ricchissimo da esplorare, mare cristallino… un vero e proprio angolo di paradiso! Le spiagge dell’Argentario sono tutte molto piccole, perfette per passare qualche giorno di relax pre e post festival.
Sicuramente uno dei mari più belli d’Italia ma anche una vegetazione verde, piena di pinete e spazi all’ombra.

CASCATE

Cascate delle Marmore
a 1 ora: (90 km)
La cascate delle marmore è una delle cascate più scenografiche d’italiae una delle più alte d’europa: il punto più alto e il punto più basso sono separati da un dislivello di 165 metri, in cui si susseguono 3 salti di grande bellezza.
La cascata è immersa in un parco delle cascate, in cui si snodano percorsi e sentieri, in cui si possono osservare anche opere di archeologia e opere idrauliche.

ARTE

Giardino dei Tarocchi a Capalbio
40 Min (49 km)
Il Giardino dei Tarocchi è un parco a tema caratterizzato dalla presenza di 22 sculture, fatte di specchi, vetri e ceramiche, che rappresentano i 22 arcani maggiori dei Tarocchi: le opere sono dislocate lungo un percorso (spirituale) fatto di citazioni, messaggi e pensieri.
Il parco, ritenuto da molti una vera e propria opera d’arte a cielo aperto, è un connubio perfetto tra arte, natura e spiritualità.
Le sculture hanno un’anima di acciaio e cemento, e sono rivestite esternamente e internamente da mosaici di specchi, vetri pregiati e ceramiche colorate.
Ispirata dal Parque Güell di A. Gaudì di Barcellona, l’artista franco-statunitense Niki de Saint Phalle ha individuato in un piccolo terreno in Maremma di proprietà di amici il luogo ideale per far nascere il suo giardino fatto di sculture e per far apprezzare a tutti l’arte.

Parco dei Mostri
30 Min: (38km)
Il Parco dei Mostri? E’ un viaggio tra segreti, enigmi e meraviglie di un bosco unico al mondo!
Bomarzo sorge in una valle cosparsa di enormi blocchi di roccia vulcanica, intricati nella vegetazione, nelle radici di querce e di lecci secolari. Si respira un’atmosfera del tutto suggestiva!
Questo giardoino alchemico è popolato da animali, esseri mitologici, statue parlanti, mascheroni, scolpiti direttamente nella roccia lavica sporgenti dal terreno.
Al di sopra di ogni essere e costruzione, c’è il Tempio, sacro.

Il boschetto è fatto per essere attraversato e dove, sarete invitati ad affrontare delle prove! Come per esempio, entrare nella Casa Pendente. Vi assicuro che sperimenterete un effetto speciale!

LAGHI

Mole di Narni
40 minuti: (56km)
Se siete amanti del genere fantasy, come noi, saprete che a Narni e nei suoi dintorni si trovano i luoghi che hanno ispirato “Le cronache di Narnia”.
Le Mole di Narni si trovano a ridosso delle Gole del Nera, a pochissimi chilometri da Narni e da Stifone. In questo luogo si cela un gioiello nascosto: una stretta valle in cui scorre il Nera, creando una piscina naturale con l’acqua che si dissolve in stupende sfumature turchesi e smeraldo. È talmente limpida che s’intravedono le rocce, creando suggestivi contrasti.

Lago di Bolsena
40 minuti: (36km)
Il grande specchio d’acqua del lago di Bolsena che con i suoi 114 Kmq. di superficie rappresenta il più grande lago vulcanico d’Europa, trae le sue origini centinaia di migliaia d’anni fa, quando nel territorio di recente formazione si crearono delle fratture che causarono esplosioni, con fuoriuscita di ceneri, lapilli, pozzolane e grandi colate di lava.Le acque del lago di Bolsena, già pulite, per l’assenza nei dintorni di industrie inquinanti e per la presenza di numerose sorgenti subacquee, sono oggi particolarmente limpide e terse grazie ad un imponente e sofisticato sistema di depurazione gestito da un consorzio di Comuni facenti parte del bacino lacuale. Il clima sempre mite è particolarmente adatto ai bambini e agli anziani.

Iscriviti alla nostra newsletter